Fotografia Naturalistica

In viaggio. La nostra prima fotografia

Un'esperienza da provare?

Sony A7III + Sigma Art 70-200 2.8

PhotoTravelling-sito-1-3-2-690x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-1-12-3-752x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-22-683x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-21-683x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-25-782x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-23-683x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-7-683x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-30-683x1024 Fotografia Naturalistica
iofotografo-1-3-1024x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-1-2-2-737x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-11-1024x682 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-5-1024x682 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-6-713x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-15-1024x683 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-8-745x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-9-1024x683 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-13-1024x682 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-14-1024x683 Fotografia Naturalistica
iofotografo-1-5-1024x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-683x1024 Fotografia Naturalistica
PhotoTravelling-sito-xx-1-4-1024x683 Fotografia Naturalistica
iofotografo-1-6-1024x1024 Fotografia Naturalistica

In attesa del viaggio.....

Se viaggiare e la nostra passione, fotografare ne è la conseguenza naturale. Riportare a casa una nostra testimonianza è sempre stato il minimo che potevamo fare. Raccontare ne è la conseguenza.

Ma in viaggio scattare ottime foto non è sempre così semplice. Spesso ci sono piccoli problemi e contrattempi che rovinano il MOMENTO MAGICO.

Così in previsione delle vacanze estive abbiamo fatto un salto in uno zooPark vicino a Torino e abbiamo passato una giornata con i nostri teleobiettivi. In modo particolare Alessandra che aveva il nuovo 100-400 Sony.

In attesa del viaggio, provare e cercare di capire quali sono i nostri errori e dove possiamo migliorare. Per esempio io scattato molto a f 2,8. Ma dopo aver rivisto le foto ritengo che il miglior risultato SICURO sia tra f 4.0 e f 5,6. E dico SICURO, non migliore. Se vado qui vicino e sbaglio le foto posso sempre tornare e ripagare un biglietto di entrata. Se vado in Africa, non è così economico tornare. Anche se…… è una scusa ottima per rifare uno spettacolare viaggio.